La ricostruzione delle unghie: un trend degli ultimi anni

Vero trend di questi ultimi anni, la ricostruzione unghie spopola dai social fino alle case di alta moda. Basta perdere altro tempo dietro ad unghie che si spezzano o agli smalti che si sbeccano dopo solo qualche ora: grazie al trattamento della ricostruzione non solo avremo le unghie più resistenti e laccate per più tempo, ma potremo anche cambiarne la forma e lunghezza.

I colori must di stagione cambiano ogni stagione, ma potrete sempre scoprire le nuove tendenze o lasciarvi guidare dal momento: dai classici rossi o nude, fino ai metallizzati o glitterati, troverete sicuramente ciò che più soddisfa i vostri gusti.

Nei centri estetici specializzati a Napoli potrete sottoporvi al trattamento di ricostruzione unghie napoli, seguite da personale altamente qualificato. Per darvi un’idea migliore su ciò che l’onicotecnica andrà a fare, vi do qualche informazione più precisa. Prima di tutto è bene specificare che la ricostruzione unghie si può fare con due metodi: col gel o in acrilico. La ricostruzione in gel è la tecnica più recente e prevede un’attenta preparazione delle unghie, che vengono prima pulite e sgrassate con un primer che favorirà l’adesione del gel, mentre il secondo step prevede l’uso di uno spray antimicotico, per evitare la nascita di funghi e il sollevamento della struttura. Infine si utilizzano speciali gel a ultravioletti, la cui polimerizzazione, cioè l’asciugatura, avviene tramite lampade UV. Mentre la ricostruzione tramite la resina acrilica si basa, invece, sull’applicazione di un monomero liquido e di un polimero in polvere sull’unghia, e si asciugano esposti all’aria. Con entrambe le tecniche è possibile cambiare la forma e allungare le proprie unghie, grazie all’uso di tip, di cartine millimetrate, o del fiberglass; e la durata varia dalle due alle quattro settimane a seconda della velocità di ricrescita dell’unghia.

 

Mi raccomando, affidate le vostre unghie solo ai centri estetici specializzati di Napoli per evitare ogni problema, e poter sfoggiare sempre delle mani perfette.